Le figure retoriche sono una bomba

Pubblicato il 30 Giugno 2017 in Collaborazioni

Abbiamo sempre trattato volentieri di figure retoriche: il loro uso non è appannaggio dei marmi dei registri aulici, ma anzi pervade la lingua e il pensiero ad ogni livello. Così abbiamo deciso di affidare all'entusiasta penna di Mauro Aresu, giovane studente di lettere classiche, un ciclo di parole proprio sulle figure retoriche: rigoroso e scanzonato, ci farà compagnia a venerdì alterni.

Parole pubblicate

acquisti consigliati

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato