Sfoglia per iniziale: W

Wabi-sabi

SignConcezione estetica giapponese fondata sull'accettazione dell'impermanenza e dell'imperfezione delle cose

voce giapponese, composta da wabi 侘 povertà, semplicità e sabi 寂, che indica quella bellezza che nasce dal passare del tempo. In kanji è scritto 侘寂.

Questa parola è molto speciale. È impossibile tradurla in italiano. Wabi-sabi è un senso estetico particolare in Giappone. Questa parola è fatta da due parti: wabi e sabi. Wabi e sabi sono diversi concetti, ma adesso noi giapponesi le descriviamo insieme. "Wabi (侘)" significa lo stato inferiore, cioè lo stato povero e semplice. I giapponesi pensano che questo stato è bello. Direi: che il prezzo sia basso ma la qualità sia buona. Okakura Tenshin ha scritto nel suo libro, "The Book of Tea",...

» Continua a leggere...

Webete

wè-be-te

SignPersona che scrive online cose stupide, povere e aggressive; persona ignara delle potenzialità di internet

parola macedonia composta da web ed ebete.

'Webete' è una 'parola macedonia' (o 'portmanteau') composta fondendo i termini 'web', che oggi profanamente descrive la rete internet, ed 'ebete'. Quello delle parole macedonia è un fenomeno che da decenni fa sentire il suo peso sulla lingua (dallo smog al cantautore), ed è un notevole canale di innovazione lessicale. Da notare che, a dispetto di quanto spesso affermato, non si tratta di un fenomeno di crasi: questo consiste solo nella fusione fra vocale finale e iniziale di due parole -...

» Continua a leggere...

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato