Allampanato

  • 9

al-lam-pa-nà-to

SignAlto e magro

derivato di lampana, variante di "lampada". Che somiglia ad una lampada.

È una parola che capita spesso di sentire, che conferisce dei bei connotati scherzosi al significato di alto e magro - connotati che si possono comprendere ritrovando un contatto con l'immagine etimologica.

Per la verità esistono idee diverse su quale sia questa immagine: la metafora della lampada potrebbe riferirsi propriamente al fusto della lampada - per cui è allampanato chi ha le fattezze di un lampione; altrimenti potrebbe essere riferita alla trasparenza della lampada - che fa passare la luce come sembra faccia una persona estremamente magra e sottile.

Avere ben presente l'immagine che originariamente significa questa parola permette di usarla con forza espressiva; se si parla del cugino allampanato o dell'allampanato ragazzo di nostra figlia avendo in cuore la figura allungata di una lampada, questa parola diventerà concreta, materiale, e viva.

Parola pubblicata il 25 Settembre 2013

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato