Ammannire

  • 53

am-man-nì-re (io am-man-nì-sco)

SignPreparare, allestire, specie in riferimento a cibi; propinare, somministrare

dal gotico manwjan 'preparare', con a- rafforzativa.

Questa parola ci suona subito ricercata; eppure ha un significato dei più vicini e quotidiani.

Il termine gotico da cui scaturisce aveva una portata ben generale, significando un preparare, un allestire. E difatti per lunghi secoli 'ammannire' ha avuto, in italiano, significati del genere: si poteva ammannire una cerimonia, una gara, il necessario per un viaggio. Ma successivamente si è assestato fra la cucina e la tavola, significando più specificamente il preparare, l'apparecchiare cibi. Si ammannisce un poderoso pranzo domenicale, l'oste ammannisce degli antipasti squisiti, la nonna ammannisce il suo piatto forte. Ed è questo ammannire la base su cui cresce il significato figurato di questo verbo, che così diventa un propinare, non privo di una certa carica ironica.

L'amico ritardatario ci ammannisce la solita fantasiosa scusa, lo zio ammannisce alla compagnia una geremiade su un fatto di cronaca, l'ospite della trasmissione ammannisce agli ascoltatori una lezione fuori luogo. L'immagine, forte perché comune, è sempre quella del somministrare una pietanza, gradita o no.

Risorsa utile, ridente ed efficace, da tenere pronta in mano.

Parola pubblicata il 02 Luglio 2017

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato