Ancipite

  • 36

an-cì-pi-te

SignChe ha doppia natura o doppio aspetto; incerto, ambiguo

dal latino: anceps, composto da am(bi)- da due parti e caput testa. Quindi, propriamente, che ha due teste.

Si tratta di una parola aulica, di gusto prezioso e quasi poetico, che però si basa su un'immagine immediata, denotando un concetto piuttosto comune. Ancipite è ciò che ha due teste - e quindi, per estensione, ciò che si presenta con due diverse facce, e ancora ciò che è ambiguo o misterioso. È una parola che nella pratica torna decisamente utile, visto che trattare di simili concetti può essere una faccenda delicata - e le parole auliche trasmettono sempre un certo senso di serenità lucida. Può essere ancipite un incrocio animale a stento addomesticabile; può essere ancipite la risposta enigmatica e a doppio taglio; può essere ancipite un comportamento a prima vista contraddittorio. Insomma, quando si sente usare "ancipite", si può dare per sicuro che venga da una bocca degna di essere ascoltata.

Per gli appassionati, aggiungiamo che questa parola viene anche usata per significare le vocali e le sillabe che, nelle lingue classiche, possono essere considerate sia brevi sia lunghe (intrinsecamente o a seconda della posizione), e anche le sedi di un verso il cui metro ammette indifferentemente una sillaba lunga o una breve. Roba fine.

Parola pubblicata il 27 Marzo 2014

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato