Logo Una parola al giorno

Arroncigliare

  • 53

ar-ron-ci-glià-re (io ar-ron-cì-glio)

SignAfferrare con un ronciglio, uncinare; piegare a uncino, attorcigliare; corrugare la fronte, arricciare le labbra

composto parasintetico di ronciglio, cioè 'uncino, raffio', di etimologia incerta.

Ancora una volta ci troviamo davanti a una parola desueta, che però riesce ad apparecchiarci una batteria di significati notevoli, sia per taglio sia per intensità. Per capire bene l'arroncigliare si deve capire il ronciglio - essenzialmente un raffio, un uncino volentieri posto su un bastone, usato come arma o come utensile. Il composto parasintetico 'arroncigliare', attestato nel Trecento, è stato costruito giusto sul nome del ronciglio con un esito doppio: è arroncigliare sia il prendere col ronciglio sia il piegare in forma di ronciglio (o quasi). In entrambi i casi può vantare dei pregi interessanti: la sua lunghezza e la varietà ricca dei suoi suoni quasi ci descrive l'arco del movimento (com'è diverso dalla linearità dell'arpionare!), la fatica rapace che richiede, insieme rude e precisa, e allo stesso tempo una certa contorsione rapinosa. Senza contare che, senza correlazione etimologica, evoca a chiare lettere un 'ciglio' che sembra attagliarsi particolarmente bene al volto e alle sue espressioni.

Così il nibbio arronciglia la preda, mentre io posso arroncigliare i tralci del rovo esposti al sole e più carichi di more, ma troppo in alto per poterli raggiungere col braccio; e senza usare sconvenientemente le mani, arronciglio col forchettone i fiori di zucca fritti appena serviti lasciando un assaggio scarso a chi viene dopo, o arronciglio le tagliatelle ai funghi tanto che a stento mi entreranno in bocca. Intanto lo zio, contrariato, arronciglia la fronte, l'amico dandy si presenta sempre coi baffi ben arroncigliati, e dopo la lite, ancora un po' risentiti, arroncigliamo la bocca in un bacino.

significati trasparenti e incisivi: così come accade per le cose che abbiamo in casa, non è detto che una parola coperta di polvere non ci serva - e la polvere si leva alla svelta.

Parola pubblicata il 17 Febbraio 2019

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato