Logo Una parola al giorno

Aspergere

  • 13

a-spèr-ge-re (io a-spèr-go)

SignSpruzzare, bagnare, cospargere

dal latino aspergere, composto da ad verso e spargere spargere.

Parola alta, che resta d'uso comune solo nei gerghi liturgici; infatti pare difficile poterla usare al di fuori di registri estremamente aulici o di intenzioni ironiche - ma è anche una parola di valore, dai bei connotati, che è bene saper spendere.

Aspergere significa spruzzare, bagnare cospargendo di schizzi. Così, se classicamente il sacerdote asperge i fedeli con acqua benedetta, si può anche aspergere il polpettone di melanzane con olio aromatizzato prima di infornarlo, e una pioggierella inaspettata può aspergere i prati riarsi. L'azione che questa parola descrive è aggraziata, se non solenne: ci racconta uno spruzzo lieve e garbato - che certo non inonda con violenza. L'asperso è cosparso con gentilezza.

Parola pubblicata il 01 Agosto 2014

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato