Logo Una parola al giorno

Aspettativa

  • 7

as-pet-ta-tì-va

SignAttesa

dal latino: exspectare aspettare, composto di ex fuori e spectare guardare - con un cambio di prefisso.

L'aspettativa è l'attesa per la ri-uscita di qualcosa. È la proiezione di un progetto, di una speranza - proiezione che può essere accusata come pesante, come vincolante, che grava su di noi inchiodandoci nel modo in cui gli altri ci vedono, togliendoci quindi libertà.

L'aspettativa può però essere un tipo di attesa più profonda e più leggera, quasi attesa del sole che sorga ancora una volta - attesa discreta, umile, ma fedele e fiduciosa.

Può essere l'attesa del conosciuto, qualcosa su cui fare affidamento: abbiamo l'aspettativa del sostegno di una persona, l'aspettativa del successo di un buon investimento; ci mettiamo in aspettativa alla concezione di un figlio.

L'aspettativa non è certezza, né pretesa di certezza. È quella minima fede nella conoscenza di come va il mondo, di come vanno le persone, lungi dall'essere pretenziosa, ma però sudditamente forte - che chi è sovrano nella scelta dovrebbe percepire come onore. Pochi uffici sono più alti dell'essere pilastro.

Parola pubblicata il 21 Maggio 2012

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato