Baleno

  • 13

ba-lé-no

SignLampo

probabilmente da balena, uguale in latino, a sua volta collegabile al greco phalaina col medesimo significato (ma da cui anche falena - senza che il nesso semantico sia evidente), e forse derivato da phallos fallo, per via dell'archetipica forma.

Sul ponte della nave, forte brezza salmastra, il sole ancora basso sull'orizzonte che riscalda le ossa dalla notte. Non guardi nulla di particolare, guardi il mare, pianura sconfinata. D'un tratto, il rapido baleno di un enorme corpo si solleva nel barbaglìo delle acque increspate, poco distante dalla nave. Terrore, stupore, meraviglia, la schiena liscia del grande animale che scorre rapida e si rinabissa.

Il baleno è un lampo, sì, un'apparizione fulminea, ma però corpulenta, massiccia, presente. La saetta grassa di tuono balena nel cielo tempestoso - che quando si abbatte spacca e schianta a mo' di Moby Dick sul Pequod; che cosa mi balena in capo? Non un vago ed impalpabile sogno, ma una rapida, geniale ed imponente idea; sarò da te in un baleno, e il mio movimento non sarà quello dell'umbratile cervo che corre leggero e veloce, ma sarà tellurico, folgorante, di larghe spalle - rinoceronte alla carica.

Parola pubblicata il 27 Agosto 2011

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato