Bisboccia

  • 16

bi-sbòc-cia

SignBaldoria, gran mangiata e bevuta in compagnia

derivato dal francese: débauche dissolutezza, gozzoviglia.

Nonostante questa parola, col suo suono pieno, evochi in maniera immediata e semplicetta il bis di una boccia di qualcosa da bere, la sua etimologia ce la rivela come sorella del debosciato, con cui condivide la medesima origine: la dissolutezza, la gozzoviglia, Però la bisboccia ha avuto una sorte migliore rispetto al fratello: è passata ad indicare la baldoria, il festeggiamento, l'abbuffata. La bisboccia non è comunque un evento molto produttivo, ma la gioia e la spensieratezza che implica la rendono una parola brillante - anche perché non è una parola fra le più comuni, e questo carattere dà forza ad una dimensione di festa straordinaria. Notiamo infine che questa parola può nascondere un blando giudizio negativo, in un'ottica che veda la baldoria come una perdita di tempo e di denaro; ma è un colore bacchettone.

Quindi, finita la giornata di lavoro ci si potrà dedicare studiosamente a far bisboccia; la serata iniziata non benissimo potrà volgere in una fantastica bisboccia; e la bisboccia fatta con la giusta compagnia ripulirà il cuore da tante tensioni e livori.

Parola pubblicata il 17 Marzo 2014

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato