Bisturi

  • 17

bis-tu-ri

dal latino: pistoriensis della città di Pistoia. Lì lavoravano infatti gli abili artigiani capaci di creare questi affilatissimi coltellini di acciaio nobilissimo. Passata in Francia e storpiata in bistourì è tornata in Italia nella forma attuale.

Si tratta di un curiosissimo "cavallo di ritorno". L'attuale nome della celeberrima lametta chirurgica ha origine infatti dal passaggio attraverso la lingua francese della parola latina che la individuava tramite il riferimento geografico a Pistoia. Pressoché inimmaginabile, eh?

Parola pubblicata il 15 Giugno 2010

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato