Cifra

21 Dicembre 2010

cì-fra

dall'arabo: sifr vuoto, calco sul sanscrito sunya zero.

Non solo segno. La cifra è la chiave prima di lettura di uno stile, di un sistema. Così come lo zero apre - "la" di una sinfonia - la successione numerica intera, numero come gli altri ma degli altri un po' più complesso, così la cifra squaderna, scopre, mette sul tavolo un sistema. In sé è singola ma già prelude ad un'infinità di articolazioni successive. Si comporta come una chiave, in sé chiave, che però apre l'imponderabile. E il de-cifrare non è altro che lo scoprire questa cifra, comprende il sistema, lo stile. Ed esserne, quindi, padrone.

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato