Logo Una parola al giorno

Disavanzo

  • 6

di-sa-vàn-zo

SignEccedenza delle uscite sulle entrate

composto da dis negativo e avanzo rimanente - e quindi, profitto.

È una parola che indica con grande grazia quello che fondamentalmente è un ammanco, un debito. Parlare di un disavanzo di un milione, piuttosto che di una passività di un milione, ha un connotato più serafico, che dà l'idea di una padronanza piena della situazione: un disavanzo è poca cosa, rispetto a un debito, è tranquillamente gestibile e rientra nella fisiologia del flusso di entrate ed uscite. Pare.

Insomma, è una parola che sofistica ed edulcora una realtà spiacevole - definisce qualcosa che non-rimane, qualcosa che non-avanza. Piuttosto che la sua negazione, è l'"avanzo" a risuonare nella parola - tant'è che spesso "disavanzo" viene usato, in maniera completamente impropria, per indicare l'avanzo, il profitto, nell'enfasi del discorso.

È proprio una di quelle parole da cui guardarsi, perché può nascondere un fine eufemistico.

Parola pubblicata il 15 Luglio 2013

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato