Drudo

  • 39

drù-do

SignAmante, innamorato

dall'antico provenzale: drut amico, amante.

Parola rara e preziosa, che di rado capita di ascoltare.

Questa parola nasce fra i vibranti versi della poesia d'amore trobadorica, simbolo d'amori antichi, prime emancipazioni dal medioevo. Una relazione normale è una relazione normale; ma se una persona si indica come drudo, ecco che si manifesta quel sapore d'amore che quasi non osa pronunciare il proprio nome. E il suono è tenero, quasi buffo.

Parola pubblicata il 05 Dicembre 2010

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato