Eloquio

  • 30

e-lò-quio

SignModo di parlare

dal latino eloquium, derivato di eloqui esprimere, composto da e- fuori e loqui parlare.

Serve una parola per descrivere il parlare, anzi il modo di parlare. Infatti è qualcosa di piuttosto importante da indicare, e da apprezzare: questa parola è 'eloquio'. Un latinismo, che ci descrive il linguaggio come espressione, come modo di esprimersi. Si può godere dell'eloquio raffinato dello scrittore che interviene al festival, si può criticare l'eloquio volgare con cui il tale risponde alla critica, e un eloquio barocco diventa un limite per la comunicazione.

questa parola è di importanza capitale: considerare ciò che indica permette una valutazione della maniera in cui si parla e si scrive; e anche se è qualcosa di tanto comune e naturale da passare spesso inosservato, non per questo è meno rilevante. L'eloquio ha un ruolo centrale nella vita di ognuno.

Va infine notato che la raffinatezza di questa parola la rende adatta a intenti ironici: a esempio, ci si complimenta col becero per l'eloquio, e si plaude all'eloquio di chi è stato zitto.

Parola pubblicata il 26 Aprile 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato