Falda

  • 6

fàl-da

SignStrato sottile; tesa del cappello; lembo inferiore di un abito; pendice di un monte

forse dal gotico: falda piega di una veste - affine all'inglese to fold piegare.

I molti e variegati significati di questa parola si riconducono all'immagine fondamentale di una piega, di un lembo di tessuto: così la sovrapposizione geologica di diverse falde diventa una sovrapposizione fra strati di tessuto, la stessa tesa del cappello, sottile, si rifà a questa figura, fino alle falde di un soprabito in cui possono essere nascosti documenti o armi in perfetto stile da poliziesco e alle pendici dei monti - primi corrugamenti della pelle liscia della pianura, che si piega fino a generare giganti torreggianti.

Allo stesso modo, l'immagine del comune sfaldare è quella in cui gli strati si perdono, si staccano, si consumano. Parole di rara pulizia.

Parola pubblicata il 10 Agosto 2011

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato