Forsennato

  • 4

for-sen-nà-to

SignFolle; frenetico

dall'antico francese: forsener composto di fors fuori e sen senno.

Il forsennato non è un semplice matto; il suo connotato più forte è la frenesia, la grande agitazione: il fuori di senno che smania furiosamente. Si può usare in senso proprio, quindi, per indicare una follia violenta: la folla forsennata che sfascia una via, il forsennato che scende dall'auto e aggredisce il ciclista che gli impediva il passo.

Ma è un senso che viene spesso esteso addolcendone i colori usando la similitudine: ad esempio si potrà ballare come forsennati, ma se c'è un forsennato in pista è meglio allontanarsi; si potrà correre come forsennati, ma se c'è a giro un forsennato che corre forse è il caso di tenerlo d'occhio; si potrà dare una notizia preoccupante urlando come forsennati, ma se un forsennato irrompe nella stanza gridando notizie può essere preoccupante di per sé.

Parola pubblicata il 31 Luglio 2012

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato