Gabbare

  • 9

gab-bà-re (io gàb-bo)

SignBeffare, ingannare qualcuno; prendersi gioco di qualcuno

derivato di gabbo, dal francese antico gab beffa, a sua volta dal nordico antico gabb burla.

Una parola dai connotati peculiari e molto interessanti; infatti unisce i significati della beffa e della frode, definendo un concetto che, se non è meno pesante dell'ingannare, però si colora di burla. Se riesco a gabbare il cliente che si presenta come alto esperto spacciandogli dei porcini dell'Est come porcini dell'Appennino, intendo colorare l'accaduto come una schermaglia in cui sono riuscito a giocarlo; con una pantomima da attore consumato si gabba il vigile che ci ha fermato per multarci, simulando di stare accorrendo per una disgrazia; e con l'espressione "avuta la grazia, gabbato lo santo", si vuol significare la corta gratitudine che si tributa al benefattore, che si è gabbato convincendolo a farci un favore.

Questa parola significa anche più specificamente prendersi gioco di qualcuno, deriderlo: a esempio, si può gabbare il tronfio proprietario dell'auto di lusso rimasto senza benzina al lato della strada. Ma si tratta di un significato meno comune, pur se parimenti colorito.

Parola pubblicata il 29 Settembre 2014

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato