Gnorri

  • 22

gnòr-ri

SignNella locuzione "fare lo gnorri", fingere di non capire o di ignorare qualcosa

derivato di ignorare, in particolare dalla forma desueta gnoro, seguita da una -i propria dei cognomi.

Una parola gustosa, ricca di curiosità, che vive nella sola espressione "fare lo gnorri".

'Gnorri' è una personificazione dell'ignorante - da cui etimologicamente deriva: in pratica, 'ignorante' diventa un cognome, quasi che 'Gnorri' sia un tizio. Ma lo gnorri non è un ignorante generico: è colui che finge di non sapere o di non capire qualcosa. A esempio, fa lo gnorri il debitore che fa le viste di non ricordarsi di ciò che deve nonostante le allusioni, fa la gnorri la ragazza che finge di non intendere che la stai invitando a un appuntamento galante, e fa lo gnorri il bambino che ha rotto la finestra con una pallonata, «Ah, boh, non ne so nulla, forse è stato il cane».

Vediamo allora che "fare lo gnorri" non è una fiacca espressione stereotipata come tante altre: comunica esattamente il fatto di comportarsi come il tale 'gnorri', antonomasia del finto tonto vecchia di cinque secoli.

Parola pubblicata il 27 Marzo 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato