Logo Una parola al giorno

Guaio

  • 5

guà-io

SignLamento; disgrazia; impiccio, contrattempo

probabilmente dall'esclamazione gotica wài.

Una parola comune e versatile, che nel corso dei secoli ha dispiegato diversi significati.

Il più desueto è sicuramente quello di lamento acuto (anche se la sua sovrapposizione con vagire ha probabilmente dato origine al vivissimo guaire): da notare il bel fenomeno per cui l'esclamazione diventa il nome del lamento. Sarebbe come se oggi "ahi" fosse un sostantivo. Ad ogni modo, resta un significato comune solo in poesia. In secondo luogo, il nome del lamento si estende a significare ciò che causa il lamento stesso: dalla disgrazia più grave al più lieve contrattempo. Sia che il bullo minaccioso mi voglia far passare dei guai, sia che la ruota forata sia un guaio, il richiamo resta lo stesso: ahi.

Una parola bella e antica, che si è installata su formule esclamative tradizionali, specie di derivazione biblica - dall'ebraico hoi, al greco ouaí, al latino vae.

Parola pubblicata il 14 Settembre 2014

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato