Impiccio

  • 5

im-pìc-cio

SignIntralcio, osctacolo

dal francese antico empedechier 'ostacolare', a sua volta dal latino impedicare 'prendere al laccio per i piedi'.

È una parola molto presente nella lingua, e di bella immagine. L'impiccio è la pastoia che ti lega i piedi, l'ostacolo che dà noia e intralcia.

Lo possiamo trovare in espressioni come essere d'impiccio durante un'operazione - quindi di disturbo; non impicciarsi in una discussione - quindi non intromettersi, non disturbare; cacciarsi in un impiccio - quindi in un problema; liberare un sentiero dagli impicci dei rami caduti - quindi dall'ingombro, dall'ostacolo: ma ogni immagine scaturisce da quella fondamentale del laccio ai piedi.

Ricordiamo che questa parola ha preso anche altre forme e significati ("impaccio", pur con sfumature diverse, prende le mosse dalla stessa etimologia), e che ha avuto fortuna in parole internazionali come "impeachment", lo stato d'accusa del mondo anglosassone.

Parola pubblicata il 16 Marzo 2012

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato