Inebriante

  • 17

i-ne-bri-àn-te

SignChe dà ebbrezza, che trasmette esaltazione e godimento; impregnare

dal latino inebriare, composto da un in consequenziale ed ebrius ebbro.

Questa parola ci permette di esprimere una qualità descrittiva molto importante: è inebriante ciò che dà un senso di ubriachezza, ciò che soverchia i sensi ed esalta lo spirito. Si tratta di un'estasi sensuale, che parla soprattutto all'olfatto; infatti si può anche parlare di una musica inebriante, o di un'inebriante visione, ma è nella fragranza e nel gusto che questo carattere spiega di più la sua forza. Pensiamo al vento inebriante di Palermo, che porta l'aroma delle zagare degli aranci della Conca d'Oro; pensiamo ai fumi inebrianti degli incensi e delle candele; pensiamo all'inebriante profumo del corpo amato.

Lo spessore di questa parola è arricchito da un significato desueto ma intenso: inebriare, figuratamente, significò anche imbevere, impregnare. Con che forza, quindi, si può parlare della pioggia inebriante sui campi d'estate, del ballo inebriante che rende madidi di sudore, del dramma inebriante che allaga gli occhi! Ma resta un uso poetico, alto, a cui è difficile ricorrere - che però è cardinale conoscere: la consapevolezza della ricchezza di una parola dà vigore anche al suo uso più consueto.

Parola pubblicata il 24 Gennaio 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato