Mandatorio

  • 11

man-da-tò-rio

SignObbligatorio, vincolato da un preciso mandato; imprescindibile, necessario

dal latino mandatorius relativo a un mandato, attraverso l'inglese mandatory.

Questa è una delle parole che vengono più volentieri citate quando si vuole squadernare il pessimo influsso anglosassone sulla lingua italiana - il quale la insufflerebbe di forestierismi brutti e inutili. Il caso di questa parola è esemplare, in quanto si rivela un vero pantano, per i puristi.

Mandatorius è una parola di antico lignaggio giuridico, che pianamente indica qualcosa di relativo a un mandato. Ora, tra i caratteri di un mandato non è difficile scorgere sfumature di imperatività, di obbligo. Ed è per questo che in inglese, nel XIX secolo, il latinismo mandatory vide esteso il proprio significato al di là della sfera giuridica: il mandatorio diventò il necessario, l'imprescindibile, il genericamente obbligatorio - e perfino il forzoso, il coatto.

Così irrobustito, il mandatory inglese è rientrato nel Continente trovando, negli ultimi tempi, terreno particolarmente fertile nel linguaggio scientifico - specie in quello medico. In Italia, con questi significati ulteriori che, a tutti gli effetti, scaturiscono dal mandatorius latino, ha vestito i panni di un domesticissimo "mandatorio". È vero, c'è stato un passaggio attraverso l'inglese, ma, non c'è motivo per vedere in questa parola un forestierismo. Se il compaesano va a vivere all'estero e lì cresce, quando torna non è comunque uno straniero. Il fatto che poi certe consuetudini del linguaggio scientifico non siano di gusto eccelso è un altro paio di maniche (ma in tali ambiti l'efficacia è più importante della squisitezza).

Notiamo, inoltre, i connotati specifici di questa parola rispetto ai suoi sinonimi: non è vago come l'obbligatorio, non è sussiegoso come l'imperativo; il mandatorio ha autorità, ha polso - e la sua ricchezza espressiva non può essere censurata per i suoi trascorsi anglosassoni.

Parola pubblicata il 02 Novembre 2014

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato