Marasma

  • 13

ma-rà-sma

SignStato di deperimento provocato da malattie, vecchiaia o denutrizione; degenerazione dell'organismo; sfacelo; caos

dal greco: marasmos disseccamento, consunzione.

È molto curioso come il vecchio significato scientifico e quello nuovo profano di questa parola abbiano finito per divergere così nettamente: il nesso che collega un decadimento fisico a una baraonda appare alquanto debole. Dall'estrema magrezza il significato si è esteso ad una generica degenerazione dell'organismo - come quella senile; , astraendosi dal contesto medico, dalla degenerazione dell'organismo il significato si è ulteriormente esteso ad uno sfacelo generico; e da questo è stato mutuato un connotato di decadenza che si attaglia facilmente al caos, alla confusione, alla baraonda - opposto al connotato di ordine posato e solidità che ha invece la salute.

Quindi non stupiamoci se sentiamo parlare di marasma senile o infantile, o causato da una qualche malattia: pur se desueto, si tratta di un significato specifico, e ha poco a che vedere con il disordine che siamo abituati a collegare a questa parola. Infatti più comunemente si dirà che al concerto c'era un marasma inverosimile, si dirà di volersi allontanare dal marasma della spiaggia verso lidi meno frequentati e il giorno prima dell'esame, classicamente, si sentirà d'avere in testa un gran marasma.

Parola pubblicata il 28 Luglio 2013

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato