Oblio

  • 45

o-blì-o

SignDimenticanza completa, totale, assoluta e duratura; perdita di ogni memoria e ricordo.

dal latino: oblivium composto di ob verso e dalla radice liv scolorire, divenire oscuro.

Parola poetica, bellissima e terribile, che capita raramente di poter usare. Anche se averla ben presente è importante per un motivo tanto semplice: quella dell'oblio è una paura sottesa ad ogni vita - e si sa: conosci il tuo nemico.

Parola pubblicata il 23 Giugno 2010

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato