Paragnosta

  • 20

pa-ra-gnò-sta

SignChi possiede presunti poteri paranormali

composto dal greco parà presso, vicino e gnòsis conoscenza.

Il mondo pullula di personaggi che si attribuiscono poteri paranormali: questi figuri sono detti paragnosti. In particolare (a quanto pare!) il paragnosta sarebbe il tipo di sensitivo che è in grado di conoscere fatti del passato tramite il contatto con oggetti ad essi collegati. Si tratta, ad esempio, della fauna che si fa avanti nei drammatici casi di persone scomparse, millantando di poterle ritrovare grazie a questi poteri di chiaroveggenza - imponendo le mani su pettini, sciarpe e altri effetti personali. Ma ad ogni modo si tratta di un nome generico, buono per tutti i veggenti e guaritori di cui si sente parlare.

È una parola giustamente ammantata d'ironia - un connotato tutto guadagnato, non contenuto nella struttura etimologica, che pure si presenterebbe così nobile. Nella maggior parte dei casi, se non sono innocui saltimbanchi, l'unica conoscenza a cui sono vicini è quella dell'avviso di garanzia.

Fra l'altro, 'paragnosta' è anche diventato, in varie locuzioni, mezzo per un buffo dispregiativo eufemistico: «Che gran paragnosta!» «Figlio di paragnosta!».

Parola pubblicata il 29 Marzo 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato