Purtroppo

20 Marzo 2012

pur-tròp-po

SignSfortunatamente

composto di pure e troppo. Anche se è troppo.

Parola comunissima, certo, ma davvero bella - sintesi di un'espressione molto particolare: pure se è troppo. È un'espressione più umana e compartecipe rispetto ai malauguratamente, agli sfortunatamente. Non tiene gli occhi sulla sventura, ma sul peso che questa impone sulle spalle dei comunicanti.

"Sono malato, sfortunatamente non posso venire a vedere l'Enrico IV" è una notifica, non c'è gran che di sentito. Ma se "purtroppo non posso venire a vedere l'Enrico IV", nel parlare si dà al fatto una sincera dimensione di dispiacere - di qualcosa che non ci voleva, che è troppo, dannazione, avevi comprato quei biglietti due mesi fa.

Chiaramente il purtroppo non è mai una parola piacevole; però in quest'ottica diventa patetica, sentita, viva.

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato