Rivendicare

  • 3

ri-ven-di-cà-re (io ri-vén-di-co)

SignVendicarsi di nuovo; esigere la restituzione di un bene, affermare un diritto o attribuirsi un merito

nel primo senso, composto di ri- di nuovo e vendicare; nel secondo senso, dal latino: rei vindicatio, azione per riottenere il possesso un bene proprio.

L'aura di questa parola è di grande nobiltà: essa affonda le sue radici nelle azioni processuali del Diritto Romano - sospese fra atti giudiziari e liturgie religiose, per lungo tempo vere e proprie messinscene in cui dovevano essere recitate formule esatte, e compiuti precisi gesti di potere.

Così, abbandonando l'ambito del processo - sebbene ancora oggi le azioni di rivendicazione siano comuni e accanite, nell'agone giudiziario - troviamo in generale un rivendicare che è asserzione solenne.

Tale sarà infatti la rivendicazione di un diritto civile alto e troppo a lungo trascurato; la rivendicazione del folle attentato sarà invasata di sacro fuoco; e contro le tensioni centrifughe verso identità particolaristiche e i cosmopolitismi disorientati, si potrà rivendicare un'identità ampia in un ampio mondo.

Parola pubblicata il 18 Febbraio 2012

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato