Scialbo

  • 27

sciàl-bo

SignSbiadito; privo di carattere

da scialbare, che è dal latino exalbare imbiancare, composto di albus bianco.

Il primo significato di 'scialbare' è quello di intonacare o imbiancare. Quello dell'intonaco o della vernice è un bianco potente, brillante, che dà un'idea di nuovo e di vigore: perché allora lo scialbo diventa lo smorto, l'inespressivo, il privo di carattere?

Come ogni imbianchino della domenica sa (non senza una certa frustrazione), nella migliore delle ipotesi imbiancare significa schiarire. Una mano di bianco su qualcosa di colorato non copre il colore, lo sbiadisce soltanto: ed è questa la chiave per capire il passaggio semantico. Guardando un paesaggio invernale, mentre lo ricordiamo in primavera, ci pare scialbo; l'esecuzione scialba di un brano musicale ci fa sentire la mancanza di vivacità, di energia; una persona scialba la percepiamo smorta, priva di attrattive; e un frutto scialbo ha un sapore fiacco, rispetto a quello che ci aspettiamo. Bianco su colore, pallore.

questa parola nascerebbe con un significato neutro: secondo certi usi desueti 'scialbo' è anche il nome dell'intonaco, e 'scialbare' può voler dire rischiarare, in maniera positiva. Ma oggi allo scialbo si riconducono solo i significati negativi di pallido, inespressivo e senza interesse. Con buona pace di chi invece sa scialbare davvero, rendendo un bianco abbacinante da villaggio greco.

Parola pubblicata il 04 Giugno 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato