Scibile

  • 34

scì-bi-le

SignConoscibile; insieme di tutto il sapere che può essere appreso

dal latino scibilis 'conoscibile', derivato di scire 'sapere'.

Una parola alta e interessante.

Nasce col semplice significato di 'conoscibile'; ma col tempo ha iniziato a connotare questo concetto nel senso più ampio immaginabile. Lo scibile, infatti, non è più banalmente qualcosa che può essere conosciuto: non si sente parlare di dati scibili, non ci si interroga su leggi fisiche scibili.

Lo scibile è diventato l'insieme di tutto ciò che può essere conosciuto, appreso, l'intera massa del sapere. Allora, più probabilmente, si parla dell'amico fanfarone che vanta un sapere esteso a tutto lo scibile umano; più che si studia, più che si resta attoniti davanti all'immensa vastità dello scibile; e per concretizzare un progetto di straordinaria complessità è necessario radunare una squadra di esperti di quasi tutto lo scibile.

È evidente che ci troviamo davanti a una parola eccezionale - su cui non tutte le lingue possono contare. Al nostro arco, è una freccia in grado di significare qualcosa di enorme e trasversale, che da sola chiama in causa l'intero universo del sapere - tenuto in mano non da uno o da pochi, ma da tutti insieme.

Parola pubblicata il 16 Settembre 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato