Scrupolo

  • 12

scrù-po-lo

SignIncertezza, remora morale, esitazione, riguardo; antica unità di misura minutissima; grande diligenza

dal latino: scrupulus diminutivo di scrupus sasso.

Parola comune, ma di figura aggraziata. Lo scrupolo è il sassolino: ora è nella scarpa della morale, ora è misura di un lavoro minuziosissimo.

Il classico uomo senza scrupoli è quello che non viene minimamente punto da alcuna incertezza, da alcun dubbio di natura morale; si potranno avere degli scrupoli quando per risparmiare si compra qualcosa prodotto in qualche paese che calpesta i diritti umani.

La ricerca scrupolosa è quella che non tralascia il minimo dettaglio, col suo setaccio; opera scrupolosa deve essere quella di chi schiaccia i pinoli per il pesto.

Parola pubblicata il 11 Ottobre 2012

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato