Semantico

15 Novembre 2015

se-màn-ti-co

SignRelativo alla semantica; che riguarda il significato, specie delle parole

dal greco semantikòs, dal verbo semaìno significare, passato prima attraverso il latino semanticus e poi attraverso il francese semantique.

Si tratta di un aggettivo di grande importanza. Sembra molto aulico e difficile da usare, ma in realtà è piuttosto semplice: 'semantico' è l'attributo di ciò che riguarda il significato - delle parole, di un'opera e via dicendo. Posso parlare (e in effetti parlo piuttosto spesso) di 'passaggio semantico' quando voglio descrivere una certa evoluzione nel significato di una parola, due parole che sembrano simili possono appartenere ad aree semantiche molto diverse, e ci possono colpire molto le prospettive semantiche di un film.

È vero, 'semantico' è un aggettivo tutt'altro che basso, ma è una pietra angolare, e si presta molto bene a usi quotidiani. Sempre che la riflessione sui significati sia qualcosa di quotidiano, è chiaro - e se non lo è, è un vero peccato.

(Invece, come è facile intuire, la disciplina della semantica, nelle sue molteplici declinazioni, è qualcosa di abissale: indaga il collegamento fra le espressioni simboliche e ciò a cui intendono riferirsi. Una faccenda davvero complessa.)

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato