Serigrafia

20 Aprile 2017

se-ri-gra-fì-a

SignStampa permeografica in cui l'immagine è ottenuta inchiostrando un telaio di tessuto; immagine ottenuta con tale tipo di stampa

composto di serico e dal suffisso -grafia.

Come accade a tutte le parole che indicano tecniche e procedimenti, anche il nome della serigrafia rischia di restare inascoltato - e invece ha molto da dire. Questa non è la sede per spiegare nel dettaglio pratico come fare una stampa serigrafica (ci sono splendidi video online che lo mostrano), ma è la sede per coglierne le suggestioni.

Il fulcro della stampa serigrafica (montata in Occidente verso la fine dell'Ottocento) è un telaio su cui è teso un intreccio di fili minutissimi, che sarà la matrice per il disegno finale. Oggi questi fili sono spesso di materiale sintetico, ma originariamente, specie agli albori di questa tecnica nata nell'Estremo Oriente, erano di seta, o perfino capelli (ma è da notare che questo termine non è costruito a partire da 'seta', bensì da 'serico').

questo intreccio, con vari metodi - che vanno dalla primitiva applicazione di colla o carta fino alle moderne fotoemulsioni - viene reso in parte impermeabile. Applicandovi sopra il colore, questo passerà al supporto sottostante solo nei punti in cui il telaio è rimasto permeabile (si parla anche di 'stampa permeografica'). In altri termini, si fa in modo che sul telaio resti permeabile solo il positivo del disegno che si vuole ottenere sul supporto finale - praticamente, uno stencil.

È a tutti gli effetti una stampa - particolarmente utile laddove la quantità d'inchiostro che serve sia abbondante. E ancora oggi resta uno dei crinali che arte, artigianato e industria si spartiscono: pensiamo alle antiche serigrafie cinesi e alle serigrafie di Warhol, pensiamo alla maglietta o alla tappezzeria serigrafata, o perfino ai manifesti.

(Ed è una di quelle tecniche che ti fa pensare: c'è stato qualcuno che ha fatto una serigrafia per la prima volta. Come diavolo gli è venuto in mente qualcosa del genere?)

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato