Sobillare

  • 16

so-bil-là-re (io so-bìl-lo)

SignIstigare clandestinamente all'ostilità

da una variante del latino: sibilare sibilare, fischiare.

L'etimologia mette in luce il carattere serpentino di questa parola: sobillare significa sibilare nell'orecchio, mormorando parole che spingono all'ostilità, alla ribellione, alla violenza - rifischiando dicerie, pensieri, sospetti. Non è un'istigazione palese, tuonante; è il discreto soffiare sui rametti fumanti per accendere una fiamma, o sulla fiamma per farla divampare.

Voci interessate sobilleranno i collaboratori di un ufficio contro un onesto direttore; gli esponenti di un movimento politico sobilleranno la popolazione a dare la colpa dei loro problemi a dei capri espiatori - celandone le cause profonde; e i genitori sobilleranno il figlioletto ad una sfrenata competitività.

Parola pubblicata il 12 Settembre 2013

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato