Logo Una parola al giorno

Stillicidio

  • 28

stil-li-cì-dio

SignIl cadere goccia a goccia; ripetizione monotona, insistente

dal latino: stillicidium, composto da stilla goccia, e càdere cadere.

Il gocciolare continuo, ripetitivo, monotono dello stillicidio è un'immagine suggestiva - o meglio, un suono suggestivo. Può disturbare, dar fastidio, ma anche sfibrare, angosciare. Avremo forse in mente il rigirarsi insonni fra le coperte a causa del gocciolío notturno di un lavandino, o la celebre tortura (cinese?) delle gocce fatte continuamente cadere sulla fronte della vittima fino a portarla alla pazzia.

Figuratamente lo stillicidio diventa una situazione monotona che genera angoscia. Pensiamo allo stillicidio di una guerra di trincea, allo stillicidio di un'insistente denigrazione mediatica, allo stillicidio di una lenta malattia.

Il suffisso [-cidio] siamo abituati a collegarlo ad un'uccisione; ma questo deriva dal verbo latino [caedo] uccidere, e non da [cado] cadere, come nel caso dello stillicidio. Ciononostante, al nostro orecchio l'etimo non impone una netta differenza; e la sfumatura che può assumere il sentimento dello stillicidio è qualcosa di vicino ad un'angoscia che stringe lentamente alla morte.

Ricordiamo che lo stillicidio, nel lessico giuridico, è l'acqua che gronda dal tetto, e che in medicina il tempo di stillicidio è il tempo che ci mette una puntura a non stillare più sangue.

Parola pubblicata il 18 Marzo 2013

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato