Benvenuto!

Una parola al giorno è un servizio gratuito che ti permette di ricevere quotidianamente via mail nuovi vocaboli, noti e meno noti, spiegati e commentati.
Imparare a sfruttare appieno le parole ci permette di evolvere sotto un profilo spesso trascurato: la qualità della comunicazione, con noi stessi e con gli altri.

Pullulare è la parola del giorno

SignProliferare, brulicare; gremire, affollare

dal latino pullulare, derivato di pullulus germoglio, rampollo, diminutivo di pullus animale giovane, germoglio.

Questa parola vive principalmente col significato di gremire, affollare: la città pullula di opportunità, il parchetto pullula di spacciatori, le vie pullulano di turisti. Ma questo a questo significato si giunge con un balzo semantico notevole e inaspettato, rispetto al significato originale: infatti pullulare, dapprima, significa germogliare, spuntare; intorno alla compostiera pullulano insetti, grazie al finanziamento europeo in città pullulano festival e fiere, e nel quartiere di...

» Continua a leggere...

Aggiornamenti

Collaborazioni

  • Parole giapponesi

    con Haruki Ishida

    Conclusa / 13 parole / dal 03 Ottobre 2013

    Insieme ad Haruki Ishida, giovanissimo dottore in Lingua e Letteratura italiana dell'Università di Kyoto, affrontiamo alcune parole giapponesi che sono diventate consuete anche agli Italiani, cercandone l'origine.

  • Officina lessicale

    con i Signori delle Mosche

    Conclusa / 25 parole / dal 04 Settembre 2013

    Insieme al blog multiautore I Signori delle Mosche, un mercoledì ogni due vi proponiamo una parola-attrezzo recuperata dai vecchi mestieri, a metà tra il proprio passato e un futuro incerto.

  • Le parole della mafia

    con Caffè News

    Conclusa / 10 parole / dal 11 Maggio 2013

    Insieme al web magazine Caffè News.it proponiamo un ciclo di parole sulla mafia, trattando parallelamente con la nostra parola e il loro "caffè macchiato", un medesimo concetto che fisiologicamente o patologicamente si lega alla criminalità organizzata.

  • Parole terremotate, parole rinnovate

    con Associazione LaCà

    Conclusa / 30 parole / dal 02 Febbraio 2013

    Con l'associazione culturale LaCà, nata dopo il sisma in Emilia, cerchiamo di capire come alcune parole si sono trasformate dopo il terremoto e come si possono rinnovare.

Donazioni & adozioni

Ti piace questo sito? Apprezzi il nostro lavoro?

Puoi sostenerci con una donazione di importo libero, o "adottando" una parola, cliccando sul pallino che trovi alla sua destra.

Perché dovresti fare una donazione?

Ultime adozioni

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato