Repubblica

  • 4

re-pùb-bli-ca

SignForma di governo con cariche temporanee ed elettive, con poteri limitati

dal latino: res cosa publica pubblica.

Normalmente si associa sempre la repubblica alla democrazia. Invece, nonostante nella nostra esperienza siano realtà decisamente affini, teoricamente sono due concetti eterogenei.

La repubblica in sé non prevede altro che la temporaneita e l'elettività di cariche con poteri limitati: in ciò si differenzia dalle monarchie e dalle dittature personali. Ma le repubbliche possono essere monopartitiche, ad esempio, configurando di fatto una dittatura di partito o addirittura personale come nella Repubblica Popolare Cinese o nella vecchia Repubblica Federativa Socialista Sovietica Russa o nella Repubblica Democratica Popolare di Corea (del nord). Si può arrivare perfino ad una teocrazia come nella Repubblica Islamica dell'Iran.

Sintetizzando la repubblica, in teoria, in antichità e in tragici casi presenti, può definirsi tale anche con un livello di democrazia infimo. Va mantenuta alta la guardia - al di là dei nomi.

Parola pubblicata il 28 Settembre 2010

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato