Una parola al giorno, un'avventura nelle meraviglie dell'italiano

Una parola al giorno è il primo sito che ti accompagna attraverso le meraviglie dell'italiano per arricchire vocabolario e pensiero. Iscriviti per ricevere quotidianamente via mail nuovi vocaboli, noti e meno noti, spiegati e commentati.

Imparare a sfruttare appieno le parole ci permette di evolvere sotto un profilo spesso trascurato: la qualità della comunicazione, con noi stessi e con gli altri.

Parisosi è la parola del giorno

SignFigura retorica che consiste nell’equivalenza, in ampiezza e struttura sintattica, di periodi, frasi e loro membri

Dal greco parìsosis ‘uniformità’, a sua volta da pàrisos ‘quasi uguale’ (sottinteso skhèma ‘forma’)

Veni, vidi, vici, disse Caio Giulio Cesare, secondo il biografo greco Plutarco, nel 47 a.C. in seguito alla vittoria riportata contro l’esercito di Farnace II del Ponto. “Venni, vidi, vinsi”: al contempo allitterazione, omeottoto e, significativamente per oggi, parisosi (anche detta isocolon, dal greco ìsos ‘uguale’ e kòlon ‘membro’). Proprio la quantità degli elementi può fare da specificazione: nel caso sopra, si tratta di un tricolon, perché composto da tre membri. Se fossero stati...

» Continua a leggere...

Aggiornamenti

Collaborazioni

  • L'anglicismo e il gentiluomo

    con Eleonora Mamusa

    In corso / 8 parole / dal 09 Giugno 2017

    Di nuovo sul fronte sempre caldo, interessante e scivoloso degli anglicismi: stavolta a venerdì alterni con Eleonora Mamusa, linguista e lessicografa - per riuscire a strutturare in merito idee più confacenti.

  • Le figure retoriche sono una bomba

    con Mauro Aresu

    In corso / 8 parole / dal 02 Giugno 2017

    Le figure retoriche pervadono la lingua e il pensiero, ad ogni livello. Con Mauro Aresu, giovane studente di lettere classiche, iniziamo un ciclo di parole rigoroso e scanzonato proprio sulle figure retoriche.

  • L'italiano visto dagli stranieri

    con Chiara Pegoraro

    Conclusa / 23 parole / dal 05 Novembre 2015

    L'italiano è la quarta lingua più studiata al mondo: come è che gli stranieri la vedono, quali sono le curiosità, le difficoltà e le sorprese che riserva a chi la sta imparando? Con Chiara Pegoraro, esperta insegnante d'italiano per stranieri, osserveremo attraverso alcune parole le questioni più problematiche e divertenti di questo tipo di apprendimento. Per gli italiani, qualcosa di nuovo e insolito sulla loro lingua madre; per le migliaia di amici stranieri che ci seguono, un simpatico aiuto.

Donazioni & adozioni

Ti piace questo sito? Apprezzi il nostro lavoro?

Puoi sostenerci con una donazione di importo libero, o "adottando" una parola, cliccando sul pallino che trovi alla sua destra.

Perché dovresti fare una donazione?

Ultime adozioni

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato