Logo Una parola al giorno

Una parola al giorno è il primo sito che ti accompagna attraverso le meraviglie dell'italiano per arricchire vocabolario e pensiero. Iscriviti per ricevere quotidianamente via mail nuovi vocaboli, noti e meno noti, spiegati e commentati.

Imparare a sfruttare appieno le parole ci permette di evolvere sotto un profilo spesso trascurato: la qualità della comunicazione, con noi stessi e con gli altri.

Risentimento è la parola del giorno

SignSentimento di rancore, desiderio di rivalsa e sdegno provato davanti all'ingiuria e alla provocazione; sensazione dolorosa, disturbo che è conseguenza di un trauma o di una malattia

da sentire, con prefisso ri- con valori differenti.

Davanti al risentimento si deve considerare che spesso basta un solo prefisso a rendere davvero sottile e complessa la parola più semplice e grossa. Qui tocca a 'sentire', che alla fine della storia prende una piega scura e tagliente. Nel risentimento, il prefisso 'ri-' descrive un movimento contrario. È un sentimento di reazione, uno spritz fatto di rancore secco, di desiderio di rivalsa (altri preferiscono l'animosità) e sdegno frizzante: infatti nasce nel Cinquecento come il sentimento...

» Continua a leggere...

Letto ogni giorno e amato da 132300+ utenti

Ricevi gli aggiornamenti sul canale che preferisci:

E-Mail Notifica push Facebook

Aggiornamenti

Collaborazioni

  • La strana coppia

    con Salvatore Congiu

    In corso / 11 parole / dal 28 Gennaio 2019

    Parole sorelle, che dalla stessa origine fioriscono in lingue diverse, possono prendere le pieghe di significato più impensate. Con Salvatore Congiu, insegnante e poliglotta, un martedì su due vedremo una di queste strane coppie, in cui la parola italiana si confronterà con la sorella inglese, francese, spagnola o tedesca.

  • Sanscrito italiano

    con Mauro Aresu

    In corso / 17 parole / dal 02 Novembre 2018

    Parole sanscrite entrate in italiano, parole italiane che richiamano il sanscrito: dopo il ciclo sulle figure retoriche, Mauro Aresu, giovane studente di lettere classiche, ci propone un tuffo in una delle interazioni linguistiche più fascinose, fra mode contemporanee e suggestioni primigenie.

  • L'anglicismo e il gentiluomo

    con Eleonora Mamusa

    In corso / 53 parole / dal 09 Giugno 2017

    Di nuovo sul fronte sempre caldo, interessante e scivoloso degli anglicismi: stavolta a venerdì alterni con Eleonora Mamusa, linguista e lessicografa - per riuscire a strutturare in merito idee più confacenti.

Donazioni & adozioni

Ti piace questo sito? Apprezzi il nostro lavoro?

Puoi sostenerci con una donazione di importo libero, o "adottando" una parola, cliccando sul pallino che trovi alla sua destra.

Perché dovresti fare una donazione?

Ultime adozioni

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato