Benvenuto!

Una parola al giorno è un servizio gratuito che ti permette di ricevere quotidianamente via mail nuovi vocaboli, noti e meno noti, spiegati e commentati.
Imparare a sfruttare appieno le parole ci permette di evolvere sotto un profilo spesso trascurato: la qualità della comunicazione, con noi stessi e con gli altri.

Citrullo è la parola del giorno

SignSciocco, grullo

da cetriolo, attraverso la variante napoletana cetrulo.

Ci addentriamo ancora una volta nella folta galassia degli sciocchi - e il citrullo è uno sciocco piuttosto particolare. Ha un comportamento sconsiderato, è un po' matterello (in Toscana diremmo grullo): non è lento come il babbeo o l'ebete, anzi si può dire che il citrullo sia uno sciocco attivo. Come qualifica è piuttosto bonaria, tanto da essere comune nel gergo infantile (anche in virtù del suono simpatico); e il 'rincitrullire', cioè il perdere il senno, mantiene questi caratteri. Il...

» Continua a leggere...

Aggiornamenti

  • Parole illustrate Collaborazioni

    Avevamo sempre accarezzato l'idea di accompagnare certe parole con un'illustrazione. E finalmente l'occasione di realizzare quest'idea si è presentata con la proposta di Celina Elmi, giovane,...
    Leggi tutto »

  • La grande invasione Collaborazioni

    Ci rivolgiamo a tutti i piemontesi, valdostani, lombardi, liguri, francesi, svizzeri e a coloro che si troveranno comunque o comunque si vorranno trovare da quelle parti in quei giorni:...
    Leggi tutto »

  • Una burla al giorno 2017 Pubblicazioni

    Anche quest'anno il concorso per la parola inventata del 1 aprile è stato un successone: ci avete sommerso di proposte così divertenti e brillanti che pubblicarne una sola sarebbe stato...
    Leggi tutto »

Collaborazioni

  • Scorci letterari

    con Lucia Masetti

    In corso / 35 parole / dal 26 Settembre 2016

    Con Lucia Masetti, giovanissima dottoressa in filologia moderna, ogni lunedì uno scorcio letterario sulla parola del giorno.

  • L'italiano visto dagli stranieri

    con Chiara Pegoraro

    Conclusa / 23 parole / dal 05 Novembre 2015

    L'italiano è la quarta lingua più studiata al mondo: come è che gli stranieri la vedono, quali sono le curiosità, le difficoltà e le sorprese che riserva a chi la sta imparando? Con Chiara Pegoraro, esperta insegnante d'italiano per stranieri, osserveremo attraverso alcune parole le questioni più problematiche e divertenti di questo tipo di apprendimento. Per gli italiani, qualcosa di nuovo e insolito sulla loro lingua madre; per le migliaia di amici stranieri che ci seguono, un simpatico aiuto.

Donazioni & adozioni

Ti piace questo sito? Apprezzi il nostro lavoro?

Puoi sostenerci con una donazione di importo libero, o "adottando" una parola, cliccando sul pallino che trovi alla sua destra.

Perché dovresti fare una donazione?

Ultime adozioni

acquisti consigliati

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato