Conferire

15 Gennaio 2013

con-fe-rì-re

SignAttribuire, assegnare; portare qualcosa a un punto di raccolta; parlare con qualcuno

dal latino: conferre portare insieme, da cum- con e fero porto.

Anche questa si rivela una parola più complessa di quanto possa sembrare a prima vista: il conferire, come ci suggerisce l'etimo, è il portare insieme. Ma in che senso?

Si parla di conferire col significato di attribuire, aggiungere: l'ingrediente segreto conferisce un gusto speciale alla pietanza, al vigile del fuoco viene conferita la medaglia al valore, il timbro di voce profondo conferisce carisma all'oratore. Oltre a intendere subito il registro alto di questa parola e la sua aura solenne, possiamo già vedere meglio che cosa sia questo "portare insieme": il conferire mostra un che di processione deferente, di fila ordinata per recare un dono, per attribuire una qualità. Così fra le varie qualità di quella pietanza ci sarà quella portata dall'ingrediente segreto, la comunità si stringerà attorno al vigile del fuoco per tributargli sentiti onori, fra cui quello della medaglia, e fra i caratteri dell'eloquenza dell'oratore ci sarà un certo magnetismo dovuto alla profondità del timbro.

Più chiaro in questo senso è il conferire inteso direttamente come portare ad un punto di raccolta: conferire l'uva alla cantina, l'olio al frantoio, i rifiuti al relativo cassonetto.

Anche nel conferire-parlare troviamo una spiccata levatura aulica e un convergere verso un punto comune: si conferisce con dotti e professori, non con conoscenti alla fermata del bus, e non si conferisce del più e del meno, ma si misurano e confrontano i rispettivi contributi rispetto una certa questione. Lo stesso vale per la conferenza.

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato