Eutanasia

  • 3

eu-ta-na-sì-a

SignMorte indolore e procurata; in particolar modo, procurata a chi sia affetto da patologie dolorose, degenerative, invalidanti

dal greco: eu bene thanatos morte. La buona morte.

L'uomo è autore della propria vita in ogni sua fase, fin da quando raggiunge la ragione. Ed è sacrosanto che faccia della propria vita quanto di più bello è in grado di fare. A questi assunti ampi e avalutativi non ha valore porre l'eccezione dell'ultima fase della vita.

La morte ci raggiunge in infiniti modi. Laddove permetta una regìa da parte del morente, l'eutanasia, la buona morte, può rappresentare la concreta possibilità, per l'uomo, di vivere il momento supremo in maniera supremamente autentica.

Aperti i dubbi, a riguardo, sull'eutanasia scelta da altri.

Parola pubblicata il 15 Settembre 2010

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato