Insistere

  • 4

in-sì-ste-re (io in-sì-sto)

SignPerseverare a fare qualcosa; ribadire; stare sopra

dal latino: insistere propriamente stare sopra premendo, composto di in e sistere fermarsi.

Forse abbiamo in mente un insistere che è un ripetere: una richiesta insistente, un provarci insistentemente ci raccontano qualcosa che si ripete. L'etimo però ci parla di un insistere che è uno stare con ostinazione, con una certa pesantezza; in questo restano più fedeli all'etimo gli usi dei gerghi edili e geometrici: un edificio insiste su un tal terreno, un angolo insiste su un arco di circonferenza.

In realtà la differenza non è molta, ma anche per l'uso comune è da mettere in luce quel connotato di pressione, di pesantezza che sta all'origine di questa parola. Così se qualcuno insiste in certi propositi, se insisto per offrire una cena, o se insisto per dire la mia opinione, allora vuol dire che ho preso una posizione da cui non mi voglio spostare, su cui resto come un edificio con salde fondamenta. Se non insisto, vuol dire che mi sposto da quella posizione.

Parola pubblicata il 16 Dicembre 2012

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato