Saga

  • 17

sà-ga

SignRacconto epico; storia romanzata

dal tedesco Sage 'racconto', affine a sagen 'dire'.

Propriamente, la saga è il poema epico delle letterature nordiche. Basti pensare alla saga dei Nibelunghi, o a quella di Ragnar Lodbrok. Si tratta di leggende che venivano tramandate oralmente (parlate più che cantate), che avevano di solito ad oggetto singoli personaggi o famiglie. È un nome molto semplice e fine - con tutta la pulizia del semplice significato di 'racconto'. Ha avuto un gran successo, specie nel mondo anglosassone, dove ha preso alcuni significati ulteriori.

La saga è diventata più comunemente l'insieme di racconti che si continuano: in altri termini, quando esce il quindicesimo libro o film o videogioco di una serie ininterrotta che prosegue (più o meno) la medesima narrazione, siamo davanti a una saga. Ad esempio, sta per uscire il settimo film della saga di Star Wars.

Inoltre, questo termine volentieri lascia i lidi della leggenda epica per avvicinarsi a quelli del romanzo: se in una serie televisiva o in un libro si racconta la saga di una famiglia celebre o di un eroe dei nostri giorni, difficilmente si tratterà di un racconto epico. Avrà toni più drammatici.

Come si può notare, significati che, per quanto diversificati, mantengono delle forti connessioni con l'originale.

Nota a margine: 'saga' è anche una parola desueta che significa 'strega', e deriva dal latino saga.

Parola pubblicata il 14 Novembre 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato