Anelare

a-ne-là-re

Tendere, aspirare ardentemente a qualcosa; respirare affannosamente

dal latino: an sopra, di nuovo halare soffiare, spirare.

Parola splendida. L'anelito è il desiderio quando diventa una tensione tale da far ansimare come una corsa, uno sforzo assolutamente fisico. L'anelare è un'aspirazione che spezza e accelera il respiro, una trazione, una brama che travolge l'intero individuo, che si rispecchia dalla mente sul corpo.

Parola pubblicata il 12 Ottobre 2010

Commenti