Apparecchio

ap-pa-réc-chio

Congegno; preparativo

dal latino: apparare preparare.

L'apparecchio tecnologico si intreccia con l'apparecchiare tavola: si tratta comunque di qualcosa che viene preparato. In questo senso ha tutta la dignità di ciò che viene costruito con la ragione - a fine estetico, civile, o di utilità. L'apparecchio è l'accensione di ordine umano, artificiale, con previdenza accorta.

Parola pubblicata il 17 Giugno 2012

Commenti