Coriaceo

co-rià-ce-o

Significato Duro, resistente, insensibile; che ha natura, aspetto o consistenza del cuoio

Etimologia dal latino: corium cuoio.

È una parola ricercata, ma di grande forza tattile.

Così come il cuoio al tocco è compatto, robusto, così ciò che è coriaceo avrà queste doti di resistenza, ma anche una connotazione di rozzezza insensibile. Perciò questa parola si presta molto bene a descrivere tempre, caratteri, cuori forti e grezzi.

Parola pubblicata il 31 Marzo 2011