Digerire

di-ge-rì-re

dal latino: digerere separare e distribuire, composto di dis separazione gerere portare.

Quando un cibo viene digerito viene scomposto nei suoi elementi più minuti e così ridistribuito e reimpiegato per la vita. Allo stesso modo si digeriscono informazioni trasformandole in conoscenza, si digeriscono i brutti eventi trasformandoli in esperienza.

Parola pubblicata il 25 Novembre 2010

Commenti