Falange

fa-làn-ge

Schieramento di soldati in file compatte; ciascuna delle ossa che compone le dita

dal greco: phalanx falange, di origine indoeuropea.

L'immagine fondamentale è semplice: uno schieramento ordinato e compatto - classicamente, come la terrificante falange macedone irta di lunghe sarisse, o come le falangi delle dita di chi non giuochi maldestramente con la sega circolare.

Ma ovviamente si può osare di più. Apri il libro che non sopporti ma devi studiare, e la minacciosa falange di parole scritte in Arial 3 non ti rassicura neanche un po'; durante un pubblico dibattito si va a toccare una questione di valori identitari e la risposta si leva irata, di pancia, da un'unanime falange di presenti; decidi di risistemare la casa, ma dalla cucina alla camera agguerrite falangi di bicchieri sporchi e vestiti spiegazzati venderanno cara la pelle.

Parola pubblicata il 15 Luglio 2011

Commenti