Seduzione

se-du-zió-ne

dal latino: se a sé, indica in generale separazione ducere condurre, guidare.

La seduzione non è banalmente la conquista erotica. È la raffinata capacità - non solo erotica - di attrarre, un magnetismo in grado di sviare altre persone da intenti e distrazioni verso di sé. Classicamente, di sviare dal bene. Ma al giorno d'oggi ha tutt'altra valenza - per fortuna. È ciò che permetteva a Wilde di "banchettare con le pantere".

Parola pubblicata il 19 Settembre 2010

Commenti