Soluzione

so-lu-zió-ne

Superamento di un problema; miscela omogenea di sostanze; pagamento, liberazione da un debito

dal latino: solutio, dal verbo solvere sciogliere.

Si tratta di una parola comunissima, ma spesso ci perdiamo la sua immagine fondamentale: lo sciogliere.

Il groppo annodato di un problema viene sciolto dalla soluzione, che dipana ordinatamente i fili; due sostanze vengono sciolte assieme in una soluzione, tanto che separarle risulta poi impossibile; i vincoli delle obbligazioni si possono sciogliere con un pagamento in un'unica soluzione.

È tanto facile quanto importante. La vita ci si presenta spesso come un inestricabile groviglio, e avere la percezione dell'immagine prima della soluzione può essere un faro, riferimento intuitivo per distinguere quando si va verso il semplice da quando non lo si fa, quando stiamo sciogliendo e ordinando da quando stiamo intricando ragnatele sempre più labirintiche.

Parola pubblicata il 31 Agosto 2012

Commenti