Squisito

squi-sì-to

Prelibato, ghiotto e raffinato

dal latino: composto di ex- rafforzativo e quaerere cercare. Estremamente ricercato.

Lo squisito ha la raffinatezza dell'elezione ricercata. E' la soddisfazione più sottile e piena del palato - e per estensione, di ogni senso del corpo e dell'intelletto che venga appagato da un piacere non scontato, non arrangiato, non inflazionato.

E' una parola meravigliosa, forte di tutto lo spessore della ricerca.

Parola pubblicata il 05 Gennaio 2011

Commenti